Facebook link

Osada Młyńska - Museo della molitura, della tecnologia e dell’artigianato rurale Józef Winiarski Roztoka-Brzeziny - Obiekt - VisitMalopolska

Indietro

Osada Młyńska - Muzeum Młynarstwa, Techniki i Rzemiosła Wiejskiego im. Józefa Winiarskiego Roztoka-Brzeziny

Osada Młyńska - Museo della molitura, della tecnologia e dell’artigianato rurale Józef Winiarski Roztoka-Brzeziny

winiarski2-autor michał winiarski.jpg
Roztoka-Brzeiny 105, Roztoka-Brzeziny Regione turistica: Pogórza
tel. +48 788175741
Osada Młyńska è una storica fattoria-mulino degli anni ‘20 del XX secolo, composta da una serie di edifici in legno, che comprendono la casa del mugnaio, un fienile e una stalla, nonché un mulino e una segheria. Nel 2016 nell’insediamento è stato creato un museo privato registrato.
Prima della seconda guerra mondiale era attivo qui un mulino ad acqua che forniva servizi per gli abitanti della zona. Durante la guerra, le unità partigiane locali trovarono rifugio nella fattoria. Il mugnaio Józef Winiarski, che prima della guerra superò l’addestramento da radiotelegrafista, durante la clandestinità fu vice istruttore radiotelegrafista per l’area di Tarnów-Brzesko e addestrò le squadre di comunicazione locali AK e BCH. Il suo mulino produceva farina per le esigenze dei partigiani. Dopo la guerra, Józef Winiarski ampliò la fattoria. Con l’elettrificazione del villaggio nel 1960, entrò in funzione un mulino elettrico e la segheria. Nel 2010, la fattoria è diventata una struttura tutelata per la conservazione, a causa degli oggetti dall’eccezionale valore etnografico presenti nell’insediamento, ma anche in virtù dell’antico stabilimento industriale legato alla molitura e alla segheria. Gli oggetti e i documenti raccolti per anni hanno dato il via alla creazione del museo.